5G e IoT: conosciamoli meglio

L’epoca in cui viviamo oggi è stata ricca di momenti in cui l’avanzare della tecnologia ha sbalordito molti,in quanto ha creato cose che per molti erano solo sogni o fantascienza.

E non possiamo negare che molte cose hanno contribuito al benessere generale della società.A proposito di questo,negli ultimi tempi si sente parlare molto spesso di IoT e tecnologia 5G.Ma precisamente,cosa sono e a che cosa servono ?

Per prima cosa,possiamo dire che queste due cose sono molto legate tra di loro.Vediamo cosa sono l’IoT e il 5G.

IoT è l’acronimo inglese del termine Internet of Things (in italiano Internet delle Cose)è un nuovo termine pensato per descrivere l’applicazione della rete Internet anche a dei semplici oggetti e ai luoghi concreti.

Per 5G si intende invece una nuova tecnologia di quinta generazione(ancora in fase sperimentale)che a breve sostituirà l’attuale 4G LTE, tecnologia presente sugli attuali dispositivi tecnologici.

Ma a cosa servono e quali sono le loro caratteristiche?

Scopriamolo!

A COSA SERVE L’IoT?

L’Internet delle Cose è quella tecnologia che permette a dei semplici oggetti e luoghi che non sono di natura digitale, di acquisirla grazie al collegamento alla rete Internet.

Grazie a questa connessione, gli oggetti connessi acquistano intelligenza e sono in grado di mettersi in comunicazione con altri oggetti e scambiare le informazioni su se stessi e allo stesso tempo ricevere informazioni su altri oggetti connessi, come ad esempio fanno i nostri telefoni cellulari.

Gli oggetti che possono esseri connessi rientrano in categorie come impianti e sistemi di produzione, oggetti per uso personale, macchine e vari dispositivi.

Questo tipo di oggetti vengono anche definiti smart objects(in italiano oggetti intelligenti)in quanto effettivamente acquisiscono un certo grado di intelligenza.

La tecnologia IoT permette di controllare e monitorare da lontano(quando non si è vicino all’oggetto)oggetti che hanno un uso quotidiano come ad esempio frigoriferi, impianti di riscaldamento e via discorrendo.

Rende possibile anche da remoto svolgere attività di tutti i giorni come regolare la temperatura della nostra casa e se si hanno delle telecamere installate, anche di controllare lo stato della casa.

In altre parole, l’Internet delle Cose conferisce un ruolo attivo agli oggetti tramite una connessione alla rete Internet. Gli oggetti connessi possono comunicare tra di loro e scambiarsi dati e informazioni grazie a delle radio frequenze e a Codici QR.

A COSA SERVE IL 5G?

Come detto prima, il 5G è una tecnologia di nuova generazione applicata al campo della comunicazione mobile.

Tecnologia di quinta generazione, che sostituirà l’attuale 4G, sarà usata in futuro come nuova tecnologia di connessione dai nostri dispositivi elettronici, dai nostri cellulari che agli altri oggetti e anche luoghi connessi alla rete(IoT).

Tra le caratteristiche che spiccano di questo nuovo tipo di connessione è la possibilità di offrire molteplici connessioni contemporaneamente mantenendo sempre alta la velocità e rapidi i tempi di risposta.

Totalmente diversa dal 4G, in quanto sono mutati i modi di gestire le varie comunicazioni e la copertura grazie all’utilizzo di frequenze, antenne e trasmissione di dati diverse a paragone di quelle utilizzate in passato.

Abbiamo visto quali sono le opportunità e i vantaggi che queste tecnologie di ultima generazione possono offrire all’intera società e soprattutto a livello personale.

Ad esempio, un orologio smart è in grado di monitorare il battito cardiaco mentre si corre e all’occorenza consigliare quando smettere di correre, un frigorifero può avvertire quando dei batteri dannosi sono al suo interno e tante altre cose.Non si può certamente negare che queste tecnologie non siano delle grandi comodità.

A tal proposito, sono presenti sul mercato aziende specializzate come SMI, la quale offre servizi di assistenza e manutenzione di varie postazioni di lavoro:conduzione e gestione di impianti, servizi di fleet e project management, progettazione di impianti domotici, impianti mirati al risparmio energetico e infrastrutture IT.

Grandi aziende, piccoli studi professionali e anche appartamenti e case possono usufruire dei vantaggi che la tecnologia Iot e la nuova connessione 5G offrono.

 

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.