Torte nuziali: consigli su come sceglierla

Il matrimonio è un turbinio di preparativi, scelte, rinunce e chi più ne ha più ne metta, sicuramente tutta la nostra fatica per questa organizzazione verrà premiata ed alla fine della festa riceverete complimenti a pioggia.

In tutto questo c’è da far attenzione ad un particolare da non sottovalutare, quello che secondo tutti è una delle fondamentali protagoniste indiscusse di questo evento, la Torta Nuziale. Sappiate che il taglio del dolce è il momento più atteso dagli invitati e simboleggia l’augurio che gli sposi trascorrano con dolcezza e gioia il loro percorso di vita.

Ne possiamo trovare di ogni forma, colore, dimensione, stile e gusto, la scelta è ardua e sicuramente vi dovrete far consigliare da un esperto, talvolta anche il personale della location vi può accompagnare nella scelta. Cerchiamo di darvi qualche consiglio per farvi vivere una favola dal dolce finale.

La torta raffigura solitamente lo stile degli sposi e si lega molto anche a quello del ricevimento, è tutto collegato e tutto deve avere un unico filo conduttore rispecchiando la personalità e lo stile dei festeggiati e le deve essere riservato un ingresso trionfale.

Ora che abbiamo dato qualche dettaglio passiamo a qualcosa di più pratico: prima di tutto dovete documentarvi, usate il mezzo più comune come internet e date sfogo alla vostra curiosità raccogliendo più spunti possibili per aiutare chi produrrà la vostra torta ad esaudire vostro desiderio.

Insieme ad una persona di vostra fiducia chiedete di assaggiare i vari tipi di torte così da orientarvi nella scelta del sapore che più vi aggrada, l’unico consiglio è di farla semplice in maniera che la possano apprezzare tutti, grandi e piccoli.

Organizzatevi con molto anticipo ed una volta deciso a chi affidare la realizzazione di questa piccola protagonista, chiedete di poter assaggiare un prodotto che sia fatto nell’identico modo, così da poter eventualmente effettuare modifiche e aggiustamenti ed ottenere il risultato atteso. Mi raccomando anticipatevi di almeno 8/6 mesi.

Altro passo importante è concordare con lo staff della location l’ora del taglio della torta e la modalità di presentazione della stessa e sappiate che a questo punto sarete quasi al termine del ricevimento. Importante e fondamentale, se la torta viene preparata da un pasticcere esperto e non dal ristorante stesso, dovete pretendere dal preparatore la specifica degli ingredienti ed allergeni e di farvela consegnare, presso la location scelta, direttamente da lui, non commettete l’errore di ritirarla e trasportarla personalmente perché qualora accada uno spiacevole imprevisto i responsabili sareste voi.

Quanto vi costerà la torta? Bene ce ne sono di vari prezzi, oscillano in base alla vostra scelta e alla complessità con la quale verrà realizzata, ma diciamo che mediamente il prezzo si aggira intorno alle 400/500 euro.

Sperando di avervi aiutato ad avere le idee un po’ più chiare, vi auguriamo di trascorrere un momento indimenticabile insieme ai vostri cari invitati e che il dolce sia veramente l’avverarsi del vostro desiderio.

Per approfondire vedere qui.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.