Radiocomandi auto di nuova generazione

A causa dell’aumento dei furti d’auto i radiocomandi auto si sono evoluti per garantire un maggior livello di sicurezza, tanto da permettere alle chiavi con trasponder di soppiantare le normali modalità di apertura del mezzo.

Inoltre l’adozione di sistemi criptati su canali differenziati consente di evitare che i ladri possano effettuare facilmente la clonazione del radiocomando.

Infatti i segnali variabili sono molto più difficili da identificare e garantiscono un livello di sicurezza più alto.

Al tempo stesso, proprio per questo motivo, possono sorgere alcuni inconvenienti quando si perde oppure si rompe il radiocomando dell’auto.

Le spese e i tempi per avere un duplicato originale sono piuttosto consistenti, di conseguenza la soluzione migliore consiste nel rivolgersi a un negozio specializzato nella clonazione e nella creazione di radiocomandi auto che assicuri elevati standard di sicurezza, affidabilità e serietà.

 

Duplicare un radiocomando auto

 

telecomando apertura porte auto universaleTempi e costi per il servizio di duplicazione possono variare a seconda del fatto che si abbia a disposizione il radiocomando da clonare oppure il codice originario fornito dalla casa madre di produzione.

Inoltre è possibile optare per soluzioni pensate appositamente per modelli specifici di una determinata azienda automobilistica.

Ad esempio il radiocomando Range Rover 3 tasti a scatto AFTERMARKET risulta essere compatibile con tre diverse tipologie di veicoli, la Land Rover Discovery (prodotta dal 2004 al 2009), la Range Rover e la Range Rover Sport.

Entrambe queste ultime auto sono state prodotte dal 2005-2009.

Questa tipologia di radiocomando auto presenta una frequenza 433MHz e deve essere programmato in OBD.

Ciò non risulta essere necessario per altri tipi di chiavi con trasponder, come quella Fiat ID46 per sistemi BSY Magneti Marelli per veicoli commerciali.

Questa soluzione è stata progettata come radiocomando originale, tuttavia può anche essere usata come ricambio se la chiave principale si è rotta.

Si tratta di una modalità che consente di evitare l’entrata in OBF per la codifica perché basta spostare il PCF dalla vecchia alla nuova.

Inoltre questo trasponder risulta essere compatibile con i sistemi di duplicazione chiave Abrites, Zed Full e MVP Silca.

Il radiocomando Fiat a 3 tasti LAMA SIP22 viene impiegata come strumento di apertura e accensione per i mezzi Peugeot Boxer (prodotti a partire dal 2006), Citroen Jumper (le linee commercializzate sempre dal 2006) e della casa automobilistica Ducato messi sul mercato dal 2007.

 

Soluzioni di alta gamma

 

La clonazione e la sostituzione dei radiocomando auto può riguardare persino i veicoli di alta gamma e prodotti da aziende leader del settore.

Rientra in questa categoria la chiave con trasponder BMW a 4 tasti AFTERMARKET per CAS4 e CAS4+ HITAG PRO, cioè i veicoli di serie F prodotti dall’azienda tra il 2012 e il 2017.

Anche in questo caso si opta per la frequenza 434MHz perché una delle migliori disponibili.

In secondo luogo questo radiotelecomando si caratterizza per appartenere alla categoria Keyless Go.

Di conseguenza viene usato non solo per aprire l’auto ma persino per accendere il motore.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi